costi e servizi

 

Dakar Kédougou Dakar

23 dicembre - 03 gennaio 2019

costi & servizi

 

Questo viaggio per "ovvi" motivi è costoso. Ad ogni modo descriverò brevemente come nasce il costo e quanti motociclisti (o fuoristradisti in 4x4) possono iscriversi. Il costo maggiore è legato al trasporto delle moto da Milano a Dakar e ritorno, e al loro complicato e costoso sdoganamento che sarà seguito per noi da un collaboratore locale dello Spedizioniere che curerà la movimentazione del container e cha ha molti anni di esperienza nel trasporto dei mezzi per varie gare africane.

 

 

 

Costo iscrizione:

 

5 - 6 moto: 3950€ (dipende dalle dimensioni... forse anche 8 se sono enduro mono)

4 moto: 4950€ (numero minimo di partecipanti = 4)

 

La presenza delle moto oltre la 6a complica le cose in quanto c'è da passare dal container 20 piedi a quello 40 piedi. Il che non è un problema se le moto sono 12-14... ma se sono di meno, questo va ad aumentare il prezzo pro-capite in quanto parte del container rimarrebbe vuoto. Il nostro scopo è arrivare comunque a riempire un container con almeno 4 moto e confermare la partenza. Quindi non perdete questa occasione di esserte tra i 4 che partiranno di sicuro col primo contanier da 20"!

 

L'iscrizione include:

 

  • trasporto da Milano a Dakar (e ritorno) della vostra moto con container, il tutto eseguito dalla migliore Agenzia italiana che si occiupa di queste cose
  • svolgimento delle pratiche burocratiche sia in Senegal che in Italia quando si torna
  • tutte le tasse di sdoganamento in Senegal
  • 2 persone di Staff italiano (di cui un tour leader in moto)
  • 1 pick up di assistenza e logistica
  • trasporto valige, carburante, acqua
  • 1 guida senegalese / interprete che ci accompagnerà nel viaggio guidando il pick up
  • Hotel di buona qualità (dal giorno 1 al giorono 10 inclusi), con colazione. Solo due notti ci fermeremo in zona senza Hotel e dovremo fare campo
  • telefono satellitare (telefonate escluse)

 

L'iscrizione non include:

 

  • volo aereo per raggiungere Dakar e per tornare in Italia
  • pasti (a parte la colazione, ove prevista)
  • carburante del proprio veicolo
  • Assicurazione RCA del veicolo in Senegal se richiesta
  • spese relative alla creazione del CARNET DE PASSAGE EN DOUANE (DA CONSEGNARE CON LA MOTO AL MOMENTO IN CUI LA MOTO VIENE LASCIATA A MILANO DALLO SPEDIZIONIERE)
  • assicurazioni per spese mediche e/o infortuni
  • costi di parcheggio della moto a Dakar (circa 20€/giorno: per ovvi motivi di sicurezza dovremo far sdoganare le moto alcuni giorni prima del nostro arrivo in aereo....)

 

CHIUSURA ISCRIZIONI 15 SETTEMBRE

 

CONSEGNA DELLE MOTO A MILANO INIZIO OTTOBRE 2018 (data indicativa, per ora).

 

Ritiro della moto a Genova a metà febbraio 2019 (indicativamente)

 

Da caricare in container o consegnare:

 

  • lista degli oggetti presenti nel container
  • carnet de passage en douane
  • equipaggiamento da moto (casco, guanti, stivali, protezioni ecc) in borse flosce e impermeabili (no borse rigide da moto, viaggerete scarichi)
  • tenda piccolissima tipo alpinismo per le due notti che probabilmente faremo campo
  • saccoletto leggero
  • ricambi moto che si sa essere a "rischio" sul proprio modello di moto
  • set attrezzi per la moto
  • camera d'aria anteriore e posteriore o due anteriori

 

Da portare con se in aereo:

 

  • torcia frontale
  • 2 telefonini GSM che funzionino da navigatore offline (con Galileo o Locus Maps)
  • supporto per il telefonino/navigatore per il manubrio
  • zainetto con vestiario "dopomoto" (ridotto al minimo)
  • effetti personali

 

Disclaimer:

 

Camelus Adventures si appoggia ad uno Spedizioniere italiano (abbiamo cercato quello che pare essere il migliore) e ad una Agenzia in Senegal per il trasporto e sdoganamento delle moto e per l'assistenza logistica in Senegal (pick-up + guida / interprete). Gli iscritti partecipando al viaggio riconoscono esplicitamente che Camelus non può essere ritenuta responsabile di ritardi o contrattempi dovuti a cause di forza maggiore e/o a negligenza dei fornitori (es: ritardi e/o costi accessori nello sdoganamento, ritardi in caso il pick-up abbia un guasto meccanico ecc).

 

Sebbene il viaggio sia organizzato per avere meno incognite possibile, resta un viaggio "esplorativo" in zone piuttosto remote, prive di infrastrutture e di servizi. Questo ovviamente comporta il rischio di contrattrempi e ogni piccolo "incidente" può diventare un problema serio. I partecipanti, iscrivendosi, sono consapevoli di ciò.

 

 

Contatti

Dr. Francesco "franz" Meriani Merlo

Direttrice Tecnica: Antonela Gardos

Email: info@camelus.it

Tel. / Whatsapp:: +385 98 997 6290

Fbook: / camelusadventures

Camelus Adventures

 

Partita Iva: HR80767355699

Licenza: HR-AB-52-130041700

Assicurazione: Allianz 1500-172604886

Sede: Via A. Babic 6, 52450 Buie - Croazia